Un integratore come compagno di allenamento

95626

Un integratore come compagno di allenamento:

“Neanche per un uomo la vita è facile”. Così scrisse una volta Oriana Fallaci, che per lavoro avevano conosciuto molti uomini: illustri, importanti, potenti. Aggiungendo: “Poiché avrai muscoli più saldi, ti chiederanno di portare fardelli più pesanti”.

Ma i muscoli di un uomo non spuntano da soli e non si mantengono stando sdraiati sul divano a fare zapping davanti la TV…purtroppo!

La salute dei muscoli, così come della nostra pelle, delle nostre ossa, comincia a tavola, continua con una regolare attività fisica e le giuste ore dedicate ad un buon sonno ristoratore. Ma tutto questo potrebbe non bastare.

Soluzioni efficaci per un rapido recupero delle energie

Perché anche per chi segue i capisaldi del decalogo della buona salute, potrebbe esserci bisogno di un aiuto, un supplemento, che sostenga il lavoro del muscolo e la performance fisica, favorendo il recupero della forza e della resistenza muscolare, così come il corretto equilibrio idrosalino.

Ma c’è anche chi potrebbe aver bisogno di un supplemento per il problema dell’astenia, quella dovuta a stress psicofisico, così come quella che si manifesta a ogni cambio di stagione.

Ne esistono molti in commercio in varie formulazioni. Si ricorda però che gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Alcuni integratori non devono essere somministrato a pazienti che siano allergici ai pesci ed ai crostacei. Prima di assumere gli integratori è sempre bene consultare un medico per evitare interazioni con farmaci.

Redazione Men’s Life

Tempo di lettura 40″