Silvoterapia: Abbracciare un albero fa bene

53007

di Manolo Rufini

Avete mai avuto voglia di abbracciare un albero? Io si!  Sin da piccolo ho una passione per “i giganti della natura”, mi hanno sempre incuriosito per le loro tante forme diverse, per la grandezza. Il mio avvicinarmi e toccarli mi ha sempre dato un senso di sicurezza.

Tutto ciò però non è solo una mia sensazione, ma è una vera e propria terapia che si chiama “silvoterapia“.

Ho avuto la fortuna di fare questa esperienza durante il mio viaggio in Libano, nel giardino dei Cedri patrimonio dell’umanità dell’ UNESCO.

Oltre alla classica visita del parco, vengono organizzate anche delle lezione per apprendere la silvoterapia in cui viene insegnato il modo migliore per approcciarsi ad un albero.

Puoi liberare la tua mente dai pensieri e ricevere i benefici attraverso l’abbraccio ad un albero o semplicemente restando seduto vicino al tronco.

Come ritrovare se stessi. 

La Silvoterapia è una eco-terapia riconosciuta nel 1927 come metodo scientifico, che non intende soltanto la pratica di abbracciare un albero, ma anche dei veri e propri soggiorni in luoghi boschivi. E’ una terapia praticata in tutto il mondo e viene proposta in particolare a chi soffre di asma bronchiale, bronchite cronica, ipertensione arteriosa, nervosismo e insonnia.

La silvoterapia ha un potere calmante, rinfrescante, rassicurante e aiuta a ristabilire un equilibrio interiore.  Chiunque può praticare questa terapia in modo attivo camminando o correndo nei boschi, organizzando dei week end piantando le tende fra gli alberi.

Respirare l’aria dei boschi attiva la circolazione sanguigna, favorisce il sonno ed oltre ad essere benefica perché contiene notevoli quantità di ioni negativi di ossigeno.

Praticare la silvoterapia aiuta a stimolare e armonizzare i processi vitali e la sfera psichica e delle emozioni.

Bisogna quanto meno provare per riappropriarsi di quel rapporto uomo-natura che sempre più stiamo perdendo. Scegli il tuo albero preferito e abbraccialo. Siediti alla sua ombra, leggi un libro, scrivi due righe di ciò che stai provando in quel momento o … semplicemente ascolta cosa ha da dirti un albero. Starai bene.

Manolo Rufini

Tempo di lettura: 1’50’’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.