Essaouira la città Atlantica del Marocco

40091

di Manolo Rufini

Viaggiare. Eh si, ogni tanto è necessario farlo.

Soprattutto quando si decide di prendere dei giorni di vacanza per staccare dalla routine, bisogna scegliere una meta che ci offra relax, paesaggi emozionanti, una cucina locale super gustosa e dei momenti di svago.

Io racchiudo tutto ciò in un solo nome: Essaouira la città Atlantica del Marocco

Essaouira la città africana del vento 

Ho avuto la fortuna di visitare più volte quella che per me è una delle città più caratteristiche del Marocco.

Essaouira la città Atlantica del Marocco, affaccia appunto sull’Oceano Atlantico con delle grandi mura merlate, un porto con delle barche color azzurro, una medina proclamata Patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO e con il suo tipico vento che le regala un aspetto di città “libera”, una città che sa farti volare.

Cosa vedere a Essaouira la città Atlantica del Marocco 

Il mio primo desiderio è quello di camminare sulla cinta muraria merlata su cui si trovano alcuni cannoni spagnoli dei secoli XVII e da cui ci si può affacciare per gettare lo sguardo sull’oceano. Ricordo ancora le emozioni di quando lo feci la prima volta, da qui il mondo mi piace, lo vedo ancora più bello!

Scendendo verso il porto e passando per le viuzze s’incontrano alcune casematte a pianterreno che ospitano i laboratori degli intarsiatori su legno d’ebano e cedro.

Non è difficile scambiare alcune parole con i maestri della ceramica e le cooperative di donne che lavorano l’Argan.

Al porto si può avere l’immagine più bella di Essaouira, la più ricercata forse da tutti, quella che è nell’immaginario comune e che rappresenta meglio questa città.

Tante barche color azzurro tutte vicine l’una all’altra mosse dal movimento delle onde.

Sono semplicissime barche, eppure siamo in tanti fermi ad ammirarle e a fotografarle.

Sono il simbolo di Essaouira e della prima risorsa economica di questa città di pescatori.

Ne approfitto per pranzare in una delle tante bancarelle dove,  per pochissimi Dirham, si può mangiare una grigliata di pesce appena pescato.

Cosa fare a Essaouira nel tempo libero

Oceano. Vento. una meta apprezzata da tantissimi surfisti provenienti da tutto il mondo.

Se volete provare l’ebbrezza di cavalcare le onde potete tranquillamente prendere lezioni di surf anche come principianti.

Sulla spiaggia incontrate tante scuole di surf e kitesurf con bravissimi – e pazienti – istruttori! Oppure, per i più romantici propongo una passeggiata a cavallo sulla riva lungo la Costa o un’escursione in quad.

Ad Essaouira la città Atlantica del Marocco,non si può non esplorare la cucina locale che è davvero unica! Diversi alberghi e/o ristoranti organizzano delle lezioni di cucina e pasticceria tipica locale o berbera in generale.

E’ difficile incontrare un ristorante con una cucina scarsa perché si mangia bene ovunque.

Se cercate una meta particolare, unica in un paese che quasi tutti conosciamo Essaouira è la meta ideale.

Manolo Rufini

Tempo di Lettura: 2,00’’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.