Living apart together

0
4015

di Andrea Maggio 

Negli ultimi anni si sta osservando un fenomeno interessante che riguarda le relazioni di coppia: i partner condividono una relazione sentimentale e sessuale, anche di lunga durata, ma non vivono insieme.

Sono chiamate coppie LAT, ovvero Living Apart Together. I partner, infatti, scelgono consapevolmente di vivere in case diverse, ciascuno per conto proprio.

Living apart together: Il valore dello spazio personale

Le motivazioni alla base di questa scelta possono essere diverse: aspetti logistici, motivi di lavoro, necessità di essere presenti con i genitori anziani, desiderio di non coinvolgere i figli di una relazione precedente.

Tuttavia un fattore trasversale e spesso determinante è la necessità di salvaguardare i propri spazi personali, le proprie abitudini, senza rinunciare ad una relazione affettiva più o meno stabile.

Living apart together: Pro e contro

Una situazione del genere presenta vantaggi e svantaggi per i singoli e per la coppia. Gli elementi a favore sono:

  • minore routine: si sa, la routine rende l’amore prevedibile, appiattisce la relazione e riduce l’interesse per il partner;
  • più spazio per sé: la convivenza porta spesso i partner a rinunciare ai propri hobby, passioni per andare incontro all’altro;
  • accendere la passione: vedersi di meno, sentire la mancanza del partner possono alimentare il desiderio rendendo la distanza un potente afrodisiaco.

Non mancano, ovviamente gli aspetti a sfavore:

  • senso di solitudine: nelle giornate no, o quando succede qualcosa di imprevisto, la vicinanza del partner potrebbe portare quel conforto o quell’aiuto che si desidererebbe in quel momento;
  • la zona di comfort: non condividere le scelte con il partner implica una mancata presa di posizione che in un contesto di convivenza potrebbe sollecitare il conflitto. Si decide di rimanere nella zona di comfort;
  • paura di sbagliare di nuovo: a volte si sceglie di essere una coppia LAT perché si è usciti da una storia dolorosa. Si ha paura di ripetere lo stesso errore, optando, quindi, per una possibilità all’apparenza più sicura.
Living apart together: Crescere insieme

Al di là delle motivazioni, dei vantaggi e degli svantaggi di vivere la relazione a distanza, la cosa che probabilmente viene meno è proprio la possibilità di scoprirsi fino in fondo, di dover confrontarsi con i limiti personali e con le difficoltà della vita di coppia.

Come sempre, solo nelle difficoltà si cresce veramente.

Andrea Maggio

Tempo di lettura: 1’10’’

Foto tratta da: https://www.amando.it/amore/coppia/lat-living-apart-together.html

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.