La FOMO e la migliore estate della nostra vita

40420

di Gianluca Bitelli 

FOMO:  Fear of missing out.

Non so quanti di voi hanno già sentito parlare di questo acronimo, ma racconta un concetto estremamente interessante.

FOMO, “fear of missing out” appunto, è “l’ansia o la paura che un evento eccitante o interessante possa accadere altrove, spesso suscitata dai post visti sui social media”.

Insomma, la FOMO è quella paura di perderci qualcosa di eccitante o che qualcosa di bello possa trovarsi lontano da noi.

Quest’ansia, tra le molte cose, è uno dei principali motori che ci spinge a viaggiare alla ricerca di quei luoghi che vediamo nei post degli influencer su Instagram e dove sogniamo di trovarci anche noi.

– L’Empire State Building
– Le risaie di Bali
– Le discoteche di Ibiza
– Le spiagge di Copacabana

La FOMO è quella cosa che probabilmente, anche per quest’estate, ci aveva spinto a progettare un viaggio da sogno dall’altra parte del mondo.

Io, ad esempio, sarei dovuto partire per le isole dell’Indonesia, due settimane meravigliose fatte di surf, cibo ed escursioni a contatto con la natura.

Purtroppo, il coronavirus ha sparpagliato le carte sul tavolo e tutti noi abbiamo dovuto ripensare le nostre vacanze.

Dovremmo piangerci addosso per il viaggio dei sogni che non potremo fare?

Assolutamente no!

Per tutti noi, il 2020 sarà l’anno in cui riscopriremo l’Italia.

Il 2020 sarà l’anno in cui passeremo la migliore estate della nostra vita.

No, non sto parlando di vacanze milionarie in barca a Capri o villeggiature al Forte Village in Sardegna.

Parlo della riscoperta delle nostre regioni, di piccoli produttori locali o di spiagge lontane dalle tratte turistiche.

Quest’estate ci farà innamorare ancora una volta del nostro meraviglioso stivale, facendoci apprezzare le sue molteplici sfumature culturali e territoriali.

Quest’estate ci insegnerà l’importanza di prenderci cura della nostra terra e ci mostrerà la strada verso un turismo più intelligente e sostenibile.

Per questi e per altri mille motivi, quest’estate sarà la migliore estate della nostra vita.

La mia speranza è dunque che la FOMO, questa volta, serva per ricordarci la fortuna di vivere in uno dei paesi più belli del mondo, dove anche a poche decine di chilometri da casa potresti trovarti nel posto più bello e buono del mondo.

FOMO.

Paura di perdersi, ma in giro per l’Italia.

Link: https://en.wikipedia.org/wiki/Fear_of_missing_out

Gianluca Bitelli

Tempo di lettura: 1’20’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.