E’ tardi

40772
Scarica il podcast dell'articolo

di Stp

È mattina, suona la sveglia.

Svegliati, lavati, vestiti.

Fai colazione, prepara la colazione per i bambini, lava e vesti i bambini.

Esci di corsa di casa, è tardi! 

Accompagna tuo figlio a scuola.

Accompagna l’altro tuo figlio a scuola.

Corri al lavoro, è tardi!

Timbra, lavora, chiama Tizio, scrivi mail a Caio, vediti con Sempronio.

Telefona all’avvocato, al notaio, al commercialista, alla banca, al muratote, all’idraulico, al dentista…

Ah già! Ricordati di chiamare il pediatra! 

Sbrigati prima che chiudano gli uffici, è tardi!

Vai alla posta, a fare la spesa e poi fiondati a casa che hai i surgelati!

Sistema la spesa, cucina, mangia e fai mangiare, riordina la cucina.

Dai, metti i bimbi a dormire che è già tardi!

Fai la doccia, con calma, e alla fine… muori.

Nelle nostre giornate è sempre tardi, è una continua corsa senza fine.

Siamo così presi da mille pensieri e cose da fare che non ci accorgiamo che forse manca qualcosa.

Deve essere per forza così la nostra vita?

……..

Devo anche fissarmi le analisi.

Ecco che mancava!

Stp

Tempo di lettura: 1’00

Credits traccia audio del podcast
Life In Silico by Scott Buckley https://soundcloud.com/scottbuckley
Creative Commons — Attribution 3.0 Unported — CC BY 3.0
Free Download / Stream: https://bit.ly/3xxu8GL
Music promoted by Audio Library https://youtu.be/qYVMwbs8DQw

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.