Il valore mistico della coincidenza

0
20091

di Mudir

Molte persone attribuiscono un valore speciale a determinate coincidenze senza pensare che sono appunto solo … coincidenze!

Vi racconto un episodio.

Proposi il seguente gioco a Keru, ragazza eritrea, ed alla sorella Nurea:

da un mazzo da 40 carte, il “mago” conta 20 carte e le posiziona sul tavolo con il dorso verso l’alto.

Delle rimanenti 20 carte, il mago ne fa scegliere tre dall’interlocutore e le posiziona scoperte sul tavolo.

Sopra queste tre carte, il mago ne conta tante quante ne servono per far raggiungere a ciascuna carta la quota 10.

Ad esempio: ipotizzando che le tre carte siano un 3, un 4 ed un 9 sopra la prima carta (il 3) si sovrappongono 7 carte; sulla seconda (il 4) se ne sovrappongono 6; sulla terza carta (il 9) se ne sovrappone una sola.

Le carte che rimangono in mano vengono posizionate sopra al primo mazzo, sempre con il dorso rivolto verso l’alto.

A questo punto il mago dichiara di conoscere esattamente il seme ed il valore nascosti sotto la carta corrispondente alla somma delle tre carte scoperte: nello specifico esempio (un 3, un 4 ed un 9) la carta che si dichiara di conoscere è la 16ma carta.

Ovviamente c’è da applicare solo un calcolo matematico, ma il trucco funziona molto bene e si ottiene sempre un grande successo.

Quasi sempre!!!

Infatti, dopo aver eseguito a pennello tutte le operazioni, dichiarai di conoscere quella benedetta sedicesima carta sebbene non avessi scelto io le tre carte e non ne conoscessi la somma.

Chiesi tranquillo alle due ragazze (fa parte dell’enfasi del gioco) se loro conoscessero quella 16ma carta; ovviamente loro avrebbero dovuto rispondere di no!

Keru invece mi volle rispondere: “l’asso di bastoni.”

Su quale recondito motivo Keru basasse la convinzione nel dire asso di bastoni, non è dato sapere; fatto sta che sotto la sedicesima carta c’era proprio l’asso di bastoni!

Una sola probabilità su 40 e lei l’aveva azzeccata.

Fui obbligato a ripetere molte volte il gioco per dimostrare a Keru che indovinare la carta era stata solo semplice coincidenza e non un aiuto soprannaturale.

Mudir

Tempo di lettura: 1’00

Foto tratta da: https://passionetattoo.it/tattoo-asso-di-bastoni-guida-e-gallery

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.