Come ridurre il consumo di plastica?

0
53479

Il 2018, tra le altre cose, ha consegnato alla storia la comparsa di un nuovo nemico di cui tutti, o quasi, ignoravamo l’esistenza.

E’ stato l’anno in cui ci siamo accorti che la plastica è una delle armi più pericolose nelle mani dell’uomo.

Su televisioni e giornali sono spuntate campagne su campagne per cercare di sensibilizzare la popolazione per ridurre il consumo di plastica.

Il problema è che la plastica è ormai un materiale talmente radicato in molti dei nostri gesti quotidiani che spesso non ci rendiamo conto di farne un uso spropositato.

La buona notizia è che la politica sta piano piano prendendo coscienza del problema.

Alla fine del 2018 il parlamento Europeo ha votato per il divieto dal 2021 della plastica monouso.

Se questo sarà sufficiente, sarà solo il tempo a dircelo.

Nel frattempo, che cosa possiamo fare noi concretamente per ridurre i consumi di plastica nelle nostre case?

Ecco qui una lista di semplici accortezze che possono essere prese per ridurre i consumi di plastica:

  1. Comprare una borraccia e smettere di comprare bottigliette d’acqua
  2. Ridurre l’utilizzo della plastica da casa: saponi, deodoranti, detergenti, cotton-fioc. Un’idea potrebbe essere quella di scegliere prodotti ecosostenibili o in confezioni di plastica riciclata. In Italia, fortunatamente, si stanno diffondendo molti negozi in cui fare la spesa alla spina (http://www.negozioleggero.it) ed acquistare prodotti senza il loro imballaggio.
  3. Preferire spazzolini da denti in bamboo piuttosto che quelli in plastica.
  4. Andare a fare la spesa con buste riutilizzabili.
  5. Iniziare a comprare pasta, legumi, cereali, farine e riso in negozi dove questi siano venduti all’ingrosso e metterli in contenitori di vetro in modo da evitare ulteriore plastica.
  6. Non buttare i giocattoli per bambini ma darli in beneficenza.
  7. Portare con sé sempre una tazza riutilizzabile per caffè e the in modo da non utilizzare bicchieri di plastica a lavoro o in università.
  8. Smettere di comprare posate e piatti di plastica.
  9. Portare il cibo in scatole riutilizzabili e non avvolgerlo in mille strati di plastica.
  10. Utilizzare un rasoio elettrico o di metallo invece di quello in plastica monouso.

Queste sono solo 10 semplici azioni che ridurranno il tuo consumo di plastica monouso in maniera semplice ed efficace.

Il cambiamento inizia sempre da noi!

Gianluca Bitelli

Tempo di lettura: 1’00”

Foto tratta da: https://www.lifegate.it/media-page/tartaruga-mangia-busta-di-plastica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.