Smettere di russare, respirando meglio

0
199421

Tua moglie o la tua compagnia ti accusano di russare e la notte si trasforma in un incubo? I cerottini nasali sono una soluzione pratica per risolvere il problema senza utilizzare farmaci.

Il russamento è un problema molto comune, soprattutto tra gli uomini. È più frequente tra gli individui in sovrappeso e tende a peggiorare con l’età.

Ma perché si russa?

Si russa perché, quando si è distesi, la gravità preme sui tessuti, facendoli cadere verso il basso, comportando uno scivolamento all’indietro della lingua. Questa restringe le vie aeree e rende difficile il passaggio dell’aria, che viene reso ancora più rumoroso dalla rilassatezza dei tessuti della gola, che vibrano. Pasti pesanti, raffreddore e consumo di alcol possono aumentare il disturbo. Il raffreddore, ad esempio, induce a dormire a bocca aperta e dormendo a bocca aperta si finisce per russare.

Smettere di russare è importante anche perché il russamento è un disagio che incide moltissimo sulla vita di coppia.

Il partner non riesce a dormire e si irrita, soprattutto se questa sgradevole abitudine si prolunga nel tempo. Il rumore prodotto dal russamento oscilla dai 50 decibel (il suono di un ufficio rumoroso) ai 100 decibel (il suono di una smerigliatrice o di un treno in viaggio). Non è quindi poi così facile da sopportare!

Smettere di russare è possibile, respirando meglio grazie ai cerottini nasali.

I cerottini nasali sono dispositivi medici utilizzati per migliorare la qualità del sonno nei pazienti che tendono a respirare con la bocca (anziché dal naso) e in quelli affetti da congestione nasale dipendente da allergie o influenza.

Eccellente rimedio contro il russamento, i cerottini nasali sono nati per interrompere quel circolo vizioso della respirazione orale (dunque delle roncopatie) durante il riposo notturno.

Una soluzione valida per smettere di russare sono i cerottini nasali Rinazina RespiraBene.

Grazie alla loro azione esclusivamente meccanica, una volta applicati questi cerottini allargano delicatamente i passaggi nasali, migliorando il flusso dell’aria nelle narici fino al 31% in più rispetto alla respirazione senza cerottini.

Sono indicati per dare sollievo immediato dalla congestione nasale e dal naso chiuso, causati da raffreddore, allergie o setto nasale deviato. Nel sonno possono ridurre il russare alleviando la congestione nasale notturna.

Sono costituiti da due striscioline di materiale plastico ma flessibile e si adattano al naso grazie alla loro particolare forma anatomica. Il particolare adesivo mantiene il cerottino in posizione in modo confortevole, così da non creare fastidio.

Redazione Men’s Life

Tempo di lettura: 1’20”

Per saperne di più:
Rinazina.it
Humanitas

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.