I benefici dello sport: i vantaggi delle discipline più praticate.

0
10844

Gli innumerevoli benefici dello sport sono ormai noti. Analizziamo i vantaggi per il nostro organismo delle quattro discipline più diffuse e come praticarle al meglio.

I benefici dello sport per corpo e mente sono scientificamente dimostrati. In generale, possiamo dire che l’attività motoria: rafforza muscoli e articolazioni; ottimizza il metabolismo; migliora la capacità dell’apparato respiratorio e cardiovascolare; migliora l’equilibrio; combatte i disturbi dell’umore; migliora le funzioni cognitive.

Ma quali sono, in particolare, i benefici delle discipline sportive più diffuse? Vediamo quali sono i vantaggi di nuoto, jogging, tennis e palestra e come praticare al meglio questi sport.

I benefici dello sport: nuoto

Il nuoto è generalmente definito uno sport “completo”. In effetti, permette di allenare in modo simmetrico un numero altissimo di muscoli dell’organismo.

È una attività di tipo aerobico e quindi ha numerosi effetti benefici sul sistema cardio-polmonare. Rinforza la muscolatura che sorregge la colonna vertebrale e, per questo, spesso viene consigliato a chi soffre di problemi alla schiena.

Gli stili più indicati sono il dorso o lo stile libero, mentre la rana può causare qualche disturbo alle ginocchia per via delle torsioni e flessioni a cui è sottoposta la gamba.

I benefici dello sport: jogging

Il jogging ha effetti benefici sull’apparato cardio-circolatorio e polmonare. Ci permette di migliorare la resistenza, rafforzare le articolazioni, migliorare postura, tonificare il corpo e liberare la mente.

Se vuoi iniziare a praticare jogging, ricorda di iniziare progressivamente con brevi distanze e non dimenticare riscaldamento e stretching per evitare gli infortuni.

Se stai pensando di praticarlo per perdere peso, il consiglio è di optare per la camminata veloce. Il consumo calorico per chilometro percorso è lo stesso, ma si evitano una serie di disturbi legati ai contraccolpi ripetuti della corsa.

Tennis

Il tennis provoca un grande dispendio di energia dato che necessita di forza, rapidità e resistenza. Aumenta il tono muscolare di tutto il corpo. Sviluppa la coordinazione e aumenta la capacità di concentrazione.

Questo sport, però, può causare importanti sovraccarichi a schiena, ginocchia e all’arto superiore più utilizzato. Ecco perché per praticarlo è importante una buona preparazione fisica di base. Fondamentale è lo stretching dell’articolazione dell’avambraccio al fine di prevenire fastidiose tendiniti che possono diventare croniche.

Palestra

Se ci si allena bene in palestra si hanno notevoli benefici per l’apparato cardiovascolare e respiratorio. Si rafforzano tendini e legamenti, si mantengono i tessuti sodi e si tonificano le diverse fasce muscolari.

È fondamentale affidarsi all’aiuto di un personal trainer che insegni a eseguire gli esercizi in maniera corretta, al fine di prevenire infortuni e sovraccarichi alle articolazioni. Di fondamentale importanza è anche un buon riscaldamento muscolare per aumentare l’apporto sanguigno al muscolo e prevenire strappi.

Fonti:

For Men Magazine

Pagine Mediche

Star bene

(Credits immagine: pixabay.com/it/photos/campi-da-tennis-giocare-a-tennis-245210/)

Redazione Men’s Life

Tempo di lettura: 50”

Ultimo aggiornamento: 27 dicembre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.