Come ordineremo nei ristoranti del futuro?

0
24156

di Gianluca Bitelli

Come ordineremo nei ristoranti del futuro?

Nell’articolo “Come saranno i ristoranti del futuro? abbiamo provato ad immaginarci come sarà il futuro della ristorazione tra piatti da asporto, tavoli distanziati e camerieri con guanti e mascherine.

Ci siamo chiesti se riavremo mai la convivialità ed il piacere della condivisione intorno ad un tavolo.

E ci siamo domandati come i ristoranti sopravvivranno con tutte queste restrizioni.

Il mondo della ristorazione, però, non si è mai arreso e sta cercando in tutti i modi di trovare soluzioni a questa crisi.

Un aspetto chiave che sicuramente cambierà nei ristoranti sarà la maniera in cui viene effettuato l’ordine.

Al nostro ritorno nei ristoranti sarà quasi impossibile ritrovare i nostri amati menù cartacei che passando di mano in mano, di tavolo in tavolo potrebbero favorire la diffusione del virus.

Quindi senza i menù come ordineremo nei ristoranti del futuro?

Una delle novità più interessanti potrebbe essere l’applicazione MyCIA, che offre un servizio per ordinare e pagare al ristorante direttamente dal proprio telefono.

Quest’applicazione, già scaricabile su Android e iOS, in pochi giorni ha ottenuto un elevato numero di download (circa 80mila).

MyCIA oltre a permettere di ordinare e pagare direttamente via telefono offre anche molti altri servizi:

  • Traduzione del nome dei piatti in 60 lingue.
  • Prenotazione via smartphone con controllo dei flussi al ristorante per evitare assembramenti.
  • Controllo degli ingredienti dei piatti con rispettivi valori nutrizionali.

La maniera in cui vivevamo il ristorante cambierà e questo processo era già iniziato con applicazioni come Tripadvisor e The Fork.

Se funzionerà oppure no è troppo presto per dirlo, ma a mio avviso MyCIA è solo il primo passo di un’inevitabile innovazione che attraverserà il mondo della ristorazione.

Gianluca Bitelli

Tempo di lettura: 1’00’’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.