Sempre stanco ? Chiediti come dormi !

7081
Scarica il podcast dell'articolo

Sempre stanco si vive male

C’è chi lo ha detto in modo ancora più convincente: “Il sonno è lo sforzo più efficace di madre natura per contrastare la morte” *).  Ergo, se non dormiamo bene, non solo viviamo male, ma viviamo anche poco. Soluzioni?

Gli effetti benefici del sonno sono tanti

La prima cosa da fare allora è chiedersi: “Ho dormito abbastanza – e bene – questa notte?”. Se siamo stanchi di giorno vuol dire che di notte non abbiamo avuto modo di riposare bene e di recuperare energie, grazie a quella bella invenzione che è il sonno.

Una bella notte di sonno infatti ci rende:

  • Più intelligenti
  • Più attraenti
  • Più felici
  • Persino più magri

In una parola: più sani!

Cominciamo allora con qualche consiglio

Gli esperti si sperticano per cercare di farceli entrare in testa. Quando li leggiamo infatti pensiamo “che banalità”; ma se poi non li seguiamo… vuol dire che non sono poi così “banali” J E noi non demordiamo e li riportiamo qui: ecco i consigli basilari per facilitare il sonno e migliorarne la qualità:

  • Stabilire dei ritmi di sonno che siano il più possibile regolari, cercando quindi di andare a letto e poi svegliarci alla stessa ora
  • Evitare di cenare poco prima di andare a dormire
  • Mantenere la temperatura della stanza ottimale, tra i 18 e i 19 gradi, in modo tale che non sia troppo calda o troppo fredda
  • Non assumere sostanze eccitanti (tè verde, caffè, ginseng etc.) già dal primo pomeriggio in poi
  • Evitare di guardare TV, PC e smartphone almeno mezz’ora prima di andare a dormire
  • Assumere rimedi che possono favorire un buon sonno, come ad esempio la passiflora o la valeriana.

Stanchezza cronica durante il giorno: altre cause

Ma le ragioni di una eccessiva stanchezza diurna (o ESD) possono nascondersi anche in altri problemi di salute: come ansia, stress, depressione, diabete, ipotiroidismo… Anche i farmaci possono avere effetti sul ciclo sonno-veglia (antistaminici e tranquillanti). E poi ci sono le apnee notturne.

Apnee notturne – Un bel problema che spesso ignoriamo

Le mancate ore di sonno non dipendono soltanto dai vicini rumorosi o dai rumori che salgono dalla strada. Stanchezza e sonnolenza diurna possono essere dovute anche alla sindrome delle apnee ostruttive del sonno. Una sindrome che solo in Italia colpisce più di 4 milioni di persone, sia uomini che donne, di età compresa tra i 30 e 60 anni.
Si manifesta con apnee notturne, ovvero l’arresto per circa 10 o più secondi della respirazione durante il sonno, spesso accompagnate da russamento profondo, causando dei microrisvegli continui che frammentano il riposo e non lo rendono efficace.

Sempre stanco ? – Per questo c’è l’esperto…

Se i dubbi sulla natura del mancato sonno ristoratore permangono, il nostro consiglio è quello di fare una visita con la specialista del sonno. Sarà in grado di individuare il rimedio più adatto alla propria situazione, anche grazie ad esami specifici, come la polisonnografia.

Fonte: Humanitas

*) Libro citato: Perché dormiamo: Poteri e segreti del sonno per una vita sana e felice di Matthew Walker

Credits immagine

Redazione Men’s Life

Take Home Message – Sempre stanco ? Chiediti come dormi !
Senza dormire non possiamo vivere bene. C’è chi lo ha detto in modo ancora più convincente: “Il sonno è lo sforzo più efficace di madre natura per contrastare la morte”.  Ergo, se non dormiamo bene, non solo viviamo male, ma viviamo anche poco. Soluzioni?

Tempo di lettura: 1′

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.